L’adulto di Torre Maura

Di Simone, il quindicenne di Torre Maura protagonista del video in cui affronta persone più grandi di lui mostrando molto più buonsenso di loro, hanno parlato in molti. Ma è utile soffermarsi anche sulle parole dell’adulto con cui Simone si è confrontato per capire come la realtà dei sovranisti è virtuale, sganciata dalla vita vera e inutile a risolvere i problemi delle persone vere




Ferragni, Salvini, Fusaro, Sfera: perché dettano la linea

Seppur apparentemente diversi, si tratta di quattro personaggi che sono un mix di conservatorismo sociale e di elementi di emancipazione che si sono imposti alcuni decenni fa e sono ormai patrimonio comune. Così rispondono a bisogni, aspirazioni e valori diffusi anche attraverso un’efficace auto-promozione sui social


“So che posso farcela”

Parola ai minori stranieri non accompagnati (seconda tappa)

Seconda (e ultima) tappa del nostro viaggio nei centri di accoglienza per i minori stranieri non accompagnati. Qui siamo a Grottaglie, in provincia di Taranto, in una casa di tre piani che ospita ragazzi che vogliono, semplicemente, un futuro migliore. La prima parte di questo articolo è il frutto di una ricerca sul campo svolta a luglio del 2018, quando i ragazzi incontrati potevano sognare e realizzare piccoli progetti di vita, proprio come tutti noi. Oggi la situazione è drasticamente peggiorata, per effetto delle politiche dell’attuale Governo. Leggete dunque fino in fondo, perché abbiamo provato a descrivere cosa significa, per “semplici” esseri umani, vivere sulla pelle il Decreto Salvini


Salvini e noi, gli anti

Salvini, l’uomo in divisa contro cui ci scagliamo è il simbolo di una costruzione a cui si è arrivati attraverso tappe e decisioni di cui siamo stati spettatori e a volte pure complici. Se ne vogliamo uscire (bene) dobbiamo guardarla (bene) questa realtà


Riace non è il paese dell’accoglienza

È molto di più

Tiziana Barillà ha scritto un libro sul sindaco Domenico Lucano e ha analizzato sul campo il “modello Riace”. Ne ha ricavato un’idea che va molto al di là dell’accoglienza dei migranti e che può fornire un esempio da cui ripartire. A patto che si mettano al bando le chiacchiere, gli abbagli e ci si concentri sul fare le cose, rifuggendo dalla politica fine a se stessa per puntare a portare certe idee al governo. Sì, al governo



Il modello Riace

La sfida (vinta) dell'accoglienza

La storia di un piccolo centro calabrese a rischio spopolamento che ha fatto dell’accoglienza una leva che tiene insieme umanità ed economia. La storia di un sindaco capace e tenace. Il modello Riace ha colpito anche Wim Wenders, che all’esperienza di questo comune ha dedicato un cortometraggio


Salvini sì, ma di qua

Eccolo, il solito articolo sulla leadership che manca. Sulla necessità di trovare una persona che indichi la rotta. Sul delegare a qualcun altro il superamento delle difficoltà. Sul trovare il politico-col-carisma che unisca. Non è proprio così, anche perché queste riflessioni contengono nientemeno che un elogio di Salvini: non dei contenuti delle sue proposte, ma […]


Isolare i razzisti

Far vivere la democrazia

E adesso ti metti a scrivere pure tu di razza, di razzisti, di Fontana, di campagna elettorale? Ma dai, basta: tra battute, litigi da social, editoriali, da ieri pomeriggio, da quando il leghista “moderato” Fontana – che non è mica come quell’“estremista” di Salvini – ha detto che i negri mettono a rischio la sopravvivenza […]