“Macero no”

I libri tornano a vivere

A causa di un mercato dopato alcuni titoli sono costretti ad andare al macero quando ancora hanno molto da dire. Ecco perché quattro case editrici indipendenti hanno deciso di vendere alcune delle loro produzioni al prezzo politico di tre euro. Storia di un’iniziativa che va molto al di là di quello che sembra e punta a combattere un sistema distorto