Morti sul lavoro

Caduti invisibili

Ogni anno, puntuale come una macabra ritualità, arriva l’elenco dei morti di quella che è forse la guerra più longeva che l’umanità ricordi: quella contro il lavoro. I conti però non tornano e dalle statistiche ufficiali spariscono ogni anno centinaia di decessi. C’è un Osservatorio indipendente che cerca di fare luce sulla reale portata del fenomeno. Parla il suo ideatore