L’arcobaleno del Perugia Pride

Nelle scuole di giornalismo insegnano a non scrivere mai in prima persona. C’è questa storia della neutralità, e quindi della “impersonalità” dei giornalisti molto malintesa, che approssimata per eccesso diventa non di rado ignavia, che è uno dei tanti modi per stare dalla parte del più forte. E poi nessuno è neutrale, neanche la mattina […]