Sesso e botte per metterle in riga. Il caporalato subìto dalle donne

Nel suo “Oro rosso”, Stefania Prandi ha riversato il frutto di due anni di una difficile inchiesta condotta tra Spagna, Italia e Marocco che porta alla luce come alle angherie del caporalato classico, nelle campagne in cui si raccolgono fragole e pomodori per le donne si aggiungono molestie e violenze che sono il frutto di una società vittima del patriarcato



Ddl Pillon, ovvero come tornare ad un (brutto) passato

Il disegno di legge Pillon tenta di modificare il diritto di famiglia ridefinendo i rapporti famigliari, in completa contraddizione con i principi costituzionali di libertà e uguaglianza e andando a colpire, di fatto, le donne e i figli minori. Una proposta che non può essere emendata, ma che va solo ritirata, in quanto espressione della […]


Il neomaschilismo: parliamone

Ma non è che il problema è dei maschi? Sentite Michele Serra, l’eccessivamente contestato re dei radical chic nostrani, come descrive una foto degli attivisti argentini di Pro Vida che manifestano contro la legalizzazione dell’aborto in quel paese: “maschi di razza bianca tra i venti e i quaranta – l’età della guerra – quasi tutti […]


Psicofarmaci, uomini e donne

Con la crisi sulle spalle

L’uso dei medicinali è in aumento a causa della crescente farmacologizzazione del quotidiano, che inizia nell’ambulatorio del medico di base. È favorito da un paradigma culturale che accetta il ricorso alle sostanze come rimedio privilegiato, rapido ed efficace. Ma esistono differenze di genere. I risultati di una ricerca sul campo



Donne

Il fiume rosso che ha detto no

Quella di sabato è stata una giornata speciale, perché le vittime delle violenze hanno deciso di smettere di tacere e dire forte e chiaro che i lutti sono già stati troppi, invadendo Roma


Olimpiadi

Nel frullatore del nulla

Fabrizio Marcucci Ci sono giornate normali, ordinarie. In cui accadono cose come sempre succede. Ma cose normali, appunto, senza scosse particolari, senza picchi di attenzione. Quella di oggi, nella sua normalità anormale, ci può aiutare a capire che siamo conficcati dentro un frullatore. Perché se oggi un marziano atterrasse in Italia o se un eremita […]


Tiziana e noi

La viltà allo specchio

Fabrizio Marcucci I bulli e le bulle da bar o da salotto televisivo se la cavano con una scrollata di spalle e il conseguente “se la sono cercata”. Gli ipocriti che la pensano come bulli e bulle ma odorano che è meglio mimetizzarsi nel politicamente corretto, evitano l’argomento. Chi cerca il dito e si perde […]


Donne di Palestina

Saponi di libertà

A Jenin un gruppo di coraggiose ha fatto di una tradizione uno strumento di riscatto. E oggi, grazie a una cooperativa di commercio equo italiana, sta facendo il secondo passo. Riuscendoci


B&B

E se avessero ragione?

Fabrizio Marcucci Ammettiamolo. Berlusconi e Bertolaso hanno ragione sul rapporto tra donne e lavoro. E le vesti stracciate di tanti di fronte alla candida espressione della loro convinzione dell’impossibilità di conciliare professione e maternità, contribuiscono a innalzare la montagna di ipocrisia che rende inaccessibile alle donne quello che per gli uomini è la normalità. Forse […]