Il fascismo sdoganato da sinistra

Quando tutto cominciò

C’è una data che segna uno spartiacque nello sdoganamento del fascismo da sinistra. Coincide con il discorso pronunciato da Luciano Violante il giorno del suo insediamento come presidente della Camera. A rileggerlo oggi si rivelano tutte le lacune di quell’interpretazione che già allora sorprese (in negativo)


Benedetto Croce, “Il Manifesto degl’intellettuali antifascisti” (1925)

Benedetto Croce, esponente di spicco della cultura italiana, pubblicò su Il Mondo del 1° maggio 1925 il Manifesto degli intellettuali antifascisti. Il testo, firmato da giornalisti, filosofi, politici, artisti e letterati, costituiva la risposta al di poco precedente Manifesto degli intellettuali fascisti, redatto da Giovanni Gentile, con cui il filosofo abruzzese aveva condiviso, fino a […]