di Osservatorio Borgogiglione

L’Osservatorio Borgogiglione aveva fiducia nell’azione determinata della magistratura perugina e oggi possiamo esprimere tutta la nostra soddisfazione per la decisione di ammettere anche la nostra Associazione come parte civile al processo in corso.
Dopo anni di impegno faticoso di tanti cittadini, noi speriamo che sarà proprio il processo a chiarire ed accertare come sono stati gestiti i rifiuti e le discariche nei nostri Comuni e il conflitto d’interesse tra controllori e controllati, tra amministrazioni pubbliche e gestori, che finora ha ostacolato una gestione del servizio più trasparente, efficiente ed economica. L’Osservatorio farà fino in fondo la sua parte, anche in Tribunale, nel solo interesse del bene comune.
Siamo certi che la decisione odierna aiuterà anche le battaglie promosse in altre parti del Paese dalle associazioni per la tutela dell’ambiente e della salute come la nostra. A maggior ragione dopo questa udienza così importante, l’Osservatorio invita tutti a partecipare all’incontro conviviale e al laboratorio per l’ecodistretto, già da tempo programmati per domenica prossima 7 aprile, dalle ore 17.30 al Circolo di Maestrello di Perugia.