Mario: fattorino, precario, emigrante. E morto sul lavoro

La storia di Mario, il fattorino investito e morto a Bologna qualche giorno fa, è di quelle che “ti fanno schiumare rabbia”, come scrive Salvatore Prinzi. Precario, emigrato dal Sud, faceva anche il doppio lavoro: il postino, un impiego che tempo fa avrebbe fatto “svoltare” chiunque. Oggi, no.


Le telecamere nei nidi!?

Sono un’educatrice in un nido d’infanzia. Svolgo il mio lavoro ogni giorno con tutto l’impegno e la professionalità di cui sono capace, con attenzione, passione […]


Amelia Pride 2019

Le associazioni del territorio Legambiente Amelia, Forum donne Amelia, Associazione Lattemiele, Oltre il Visibile, Pianeta Verde insieme a un gruppo spontaneo di cittadini hanno organizzato […]



Mario Grecchi, il cimelio scomparso

In occasione del Primo Maggio siamo andati, come nostra abitudine, a portare un garofano rosso alle tombe di perugini che nella vita si sono impegnati […]