Riace non è il paese dell’accoglienza

È molto di più

Tiziana Barillà ha scritto un libro sul sindaco Domenico Lucano e ha analizzato sul campo il “modello Riace”. Ne ha ricavato un’idea che va molto al di là dell’accoglienza dei migranti e che può fornire un esempio da cui ripartire. A patto che si mettano al bando le chiacchiere, gli abbagli e ci si concentri sul fare le cose, rifuggendo dalla politica fine a se stessa per puntare a portare certe idee al governo. Sì, al governo


Radio Evelyn

Un sasso libertario nella Terni degli anni settanta

Le radio libere sono state una delle esperienze più interessanti degli anni settanta. Ne sono sorte un po’ ovunque: anche a Terni, con Radio Evelyn, una sfida coraggiosa in una città operaia e “operosa”. Ce la racconta uno dei fondatori, Marcello Ricci (amatissimo professore di liceo), in uno spaccato “dal vivo” e intenso di cosa significava, in quel periodo, dire che “il personale è politico” e “dare voce a chi da sempre era stato espropriato del proprio diritto di parlare”.




Terra e paglia

Le case (e non solo le case) che non t'aspetti

Una piccola impresa edile specializzata nell’uso di materiali naturali, soprattutto terra e paglia. Un gruppo di ragazzi arrivati grazie a un progetto europeo. Un tour in una regione alla scoperta di piccoli monumenti del “si può”. La cronaca di una giornata che è più di una giornata: è un modo diverso di essere



Tolfarte

Una festa arcobalenica

Come si fa a scrivere un articolo su Tolfarte, su questo incredibile Festival dell’Arte di strada e dell’artigianato artistico? Mi sono detto: fai come a scuola, quando ti davano un tema, Come hai passato la domenica?, e tu ti mettevi lì e improvvisavi qualcosa. In realtà improvviso poco, anche perché sono riuscito a parlare, a […]


Basaglia, la rivoluzione va avanti

Istruzioni per l'uso

A quarant’anni dalla legge Basaglia, che portò alla chiusura dei manicomi, c’è ancora da fare per l’integrazione delle persone con problemi psichici. Come? Capovolgendo certe false certezze che non sono altro che pregiudizi, e che hanno a che fare più che altro con noi, i normali


Il lavoro, oggi/3.

Precari, e così sia?

Luciano Gallino scriveva che il rapporto di impiego odierno si è destrutturato e frammentato in maniera degradante, al punto da far parlare, più recentemente, di uberizzazione del lavoro. Come abbiamo scritto nelle due puntate precedenti del nostro viaggio sul “tema dei temi” della società contemporanea (qui e qui), il lavoro, oggi, per troppi, non c’è […]


Omphalos si prepara alla Gaia Invasione

La parata che celebra le favolose differenze

Omphalos, associazione LGBTI di Perugia, si prepara alla Gaia Invasione del 30 giugno. “Fin quando non avremo gli stessi diritti degli eterosessuali porteremo in piazza il nostro Pride. Non potete pensare di costringerci a starcene nelle nostre case”


Il lavoro, oggi/2.

Aiuto, le macchine!

Seconda puntata del nostro viaggio nel “tema dei temi”, quello del lavoro. Nella prima, abbiamo scritto che il lavoro, oggi, o non c’è, o è precario, o non basta ad arrivare a fine mese o è troppo; e che, in aggiunta, non è più un fattore di identificazione personale, o perlomeno non lo è come […]


Senso Comune, il populismo “giusto”

Intervista a Samuele Mazzolini

Il populismo non è solo di destra: è una “logica” della politica, per cui c’è anche quello progressista e democratico. Senso Comune è un giovane gruppo che si ispira proprio a questo. Abbiamo incontrato il suo Presidente, Samuele Mazzolini, con il quale la chiacchierata è stata, decisamente, ad ampio raggio.


Ma lo sapete com’è nata Roma?

Incontro con Alessandro Portelli

In una sala gremita di ragazzi, italiani e non, Sandro Portelli ha, come al solito, affascinato la platea con pensieri, storie, aneddoti e riflessioni. Tutto nell’ambito del Festival UmbriaMiCo, organizzato dall’Associazione Tamat e in corso in questi giorni in diverse località dell’Umbria


Il lavoro, oggi/1.

Sicuri che non sia meglio un *reddito per tutti*?

Inizia con questo articolo un viaggio di ribalta nel mondo del lavoro. Una riflessione (in più puntate) sul “tema dei temi” della società di oggi, quello più dibattuto in tutte le salse e in tutti i luoghi. Cominciamo, diciamo così, dalla fine: ci siamo occupati parecchio del reddito per tutti e di come una misura […]


Le nostre vite “al massimo ribasso”

Un film che è più di un film

Una cooperativa che diventa produttrice di una pellicola per denunciare come le gare per gli appalti al massimo ribasso nuocciono a tutti. Tante piccole realtà che finanziano il progetto. Un regista che invece di fare un documentario o un film di denuncia mette in scena un noir coinvolgente e implacabile. E un cast all’altezza di un’operazione riuscitissima