Blocco del traffico

L'emergenza inutile (e dannosa)

I provvedimenti di limitazione alla circolazione dei veicoli sono diventati una consuetudine. Dietro il loro paravento, la mancanza di politiche serie per la mobilità in città asservite alle lobby dei soliti noti. Eppure le buone pratiche cui ispirarsi non mancano

Categorie e argomenti
Idee

Psicofarmaci, uomini e donne

Con la crisi sulle spalle

L’uso dei medicinali è in aumento a causa della crescente farmacologizzazione del quotidiano, che inizia nell’ambulatorio del medico di base. È favorito da un paradigma culturale che accetta il ricorso alle sostanze come rimedio privilegiato, rapido ed efficace. Ma esistono differenze di genere. I risultati di una ricerca sul campo






Referendum

Perché no

Non è vero che il Sì riforma e il No conserva,
e neanche che le procedure si snellirebbero
L’Italia con la Costituzione del 1948 è cresciuta
Intervista al professor Mauro Volpi

Categorie e argomenti
Idee


Le auto e il governo (che non c’è)

Più schiavi che liberi

I costi di mantenimento del parco macchine sono altissimi. Eppure l’Italia vanta il record di motorizzazione, con una piccola regione a fare da capofila. Perché? C’entra il fatto che il governo del territorio è stato abbandonato e lo sviluppo è determinato da interessi che sono quelli dei soliti pochi


Italia povera

Se 4 milioni vi sembrano pochi

In queste settimane si è parlato dei 4 milioni e mezzo di poveri residenti in Italia. La cifra, certificata dall’Istat, è davvero molto alta, più che doppia rispetto al 2005. Vediamo le caratteristiche dei poveri oggi e le condizioni sociali che favoriscono la deprivazione materiale.



Reddito per tutti

Un'utopia concreta

È giusto dare un reddito di base a tutti, senza contropartite? È praticabile? E, soprattutto, è utile contro la povertà e la disoccupazione? Secondo molti, la risposta è affermativa. E non si tratta di utopisti inarrestabili, anarchici senza ritegno o pericolosi sovversivi, ma di studiosi, politici e movimenti di varia estrazione, che da molto tempo perorano la causa del reddito per tutti.


Auto elettrica

L'Italia al palo

In Italia nel 2015 sono stati venduti solo 2.200 veicoli a emissioni zero. In Olanda 43.000, in Norvegia 33.000. E Germania, Francia e Inghilterra ne hanno immatricolati
almeno ventimila ciascuno. Si tratta di differenze non casuali, su cui pesano, e molto, le scelte dei governi



Reddito minimo

Quando l'Italia ci provò

Siamo l’unico paese europeo, insieme alla Grecia, a non disporre di un reddito minimo per chi è in condizioni di bisogno. Oggi si dibatte molto su questo tema, anche perché c’è la crisi. Iniziamo allora una serie di approfondimenti sul cosiddetto “basic income”: la prima puntata è dedicata al tentativo fatto in Italia, nel 1998, con la sperimentazione del Reddito Minimo di Inserimento. Com’era andata? Quali impatti, positivi e negativi, aveva avuto?