Lo strano caso della ricercatrice e del precariato

Si sono confezionati centinaia di articoli e servizi sulla ricercatrice dello Spallanzani che ha isolato il coronavirus. Ma tanta luce rischia di abbagliare, distogliendo da un fenomeno, quello del precariato, che è clamoroso e riguarda milioni di persone. Invece l’episodio è stato trattato come un caso personale


Sardine, affinità e divergenze

Qualcuno ha scritto da qualche parte “meglio le sardine che niente”. E ci mancherebbe. Il movimento-geyser che si appresta sabato 23 novembre a riempire la piazza di Perugia dopo quelle di Bologna e di Modena ci restituisce però un gioco di vuoti e di pieni che vale la pena di affrontare. Il vuoto è quello […]



Ribalta, perché?

Tentare di spiegare a parole cosa si intende fare rischia di essere fatica vana. Se però con le parole provi a lavorarci, allora devi affrontare il rischio dell’insufficienza. E allora: ribalta, perché? Perché se dalla tua prospettiva vedi un mondo che va al contrario hai due possibilità: o cominci a camminare sulle braccia per guardare […]