Insegna Programmazione delle Politiche Sociali allʼUniversità di Perugia. Ha realizzato attività di ricerca per enti pubblici e privati, fondazioni, sindacati e organizzazioni non profit. Risponde a: ugocarlone@ribalta.info.

Articoli di Ugo Carlone

Percorsi

Tolfarte

Una festa arcobalenica

Come si fa a scrivere un articolo su Tolfarte, su questo incredibile Festival dell’Arte di strada e dell’artigianato artistico? Mi sono detto: fai come a scuola, quando ti davano un tema, Come hai passato la domenica?, e tu ti mettevi lì e improvvisavi qualcosa. In realtà improvviso poco, anche perché sono riuscito a parlare, a […]

Opinioni

Ma è vero che gli italiani hanno più paura della criminalità?

Gli italiani hanno sempre più paura (della criminalità): quante volte abbiamo sentito questa frase sgorgare stentorea dalla bocca o dai social di giornalisti, politici, vicini di casa e conoscenti? Ma è proprio così? È vero che nel nostro paese dilaga la preoccupazione di subire reati e che, soprattutto, è in crescita? Non ne siamo così […]

Idee

Rabbia, rancore, risentimento

Da mali sociali a leve per il progresso?

Siamo, in parecchi (chi più, chi meno), arrabbiati, rancorosi, sfiduciati. E contribuiamo a fertilizzare il terreno su cui poi semina e raccoglie consensi gente come Trump o Salvini. Ma da dove origina questo risentimento? Cosa c'è sotto? E, magari, non potrebbe essere convertito in qualcosa di diverso e di positivo?

Percorsi

Il lavoro, oggi/3.

Precari, e così sia?

Luciano Gallino scriveva che il rapporto di impiego odierno si è destrutturato e frammentato in maniera degradante, al punto da far parlare, più recentemente, di uberizzazione del lavoro. Come abbiamo scritto nelle due puntate precedenti del nostro viaggio sul “tema dei temi” della società contemporanea (qui e qui), il lavoro, oggi, per troppi, non c’è […]

Idee

Parole chiave: collaborazione e cura

Ce le spiega Naomi Klein

Naomi Klein ha indovinato un altro libro. Stavolta, ci parla del perché sono arrivati Trump e i "trumpiani", della necessità di combatterli e, soprattutto, del come farlo. Parole chiave: collaborazione (oltre le divisioni) e cura (del mondo in cui viviamo).

Percorsi

Il lavoro, oggi/2.

Aiuto, le macchine!

Seconda puntata del nostro viaggio nel “tema dei temi”, quello del lavoro. Nella prima, abbiamo scritto che il lavoro, oggi, o non c’è, o è precario, o non basta ad arrivare a fine mese o è troppo; e che, in aggiunta, non è più un fattore di identificazione personale, o perlomeno non lo è come […]

Percorsi

Senso Comune, il populismo “giusto”

Intervista a Samuele Mazzolini

Il populismo non è solo di destra: è una "logica" della politica, per cui c'è anche quello progressista e democratico. Senso Comune è un giovane gruppo che si ispira proprio a questo. Abbiamo incontrato il suo Presidente, Samuele Mazzolini, con il quale la chiacchierata è stata, decisamente, ad ampio raggio.

Percorsi

Il lavoro, oggi/1.

Sicuri che non sia meglio un *reddito per tutti*?

Inizia con questo articolo un viaggio di ribalta nel mondo del lavoro. Una riflessione (in più puntate) sul “tema dei temi” della società di oggi, quello più dibattuto in tutte le salse e in tutti i luoghi. Cominciamo, diciamo così, dalla fine: ci siamo occupati parecchio del reddito per tutti e di come una misura […]

Opinioni

Salvini sì, ma di qua

Eccolo, il solito articolo sulla leadership che manca. Sulla necessità di trovare una persona che indichi la rotta. Sul delegare a qualcun altro il superamento delle difficoltà. Sul trovare il politico-col-carisma che unisca. Non è proprio così, anche perché queste riflessioni contengono nientemeno che un elogio di Salvini: non dei contenuti delle sue proposte, ma […]

Idee

Unire i puntini.

Quando il piccolo e il locale, in politica, non bastano

“Cosa è successo al futuro? Che fine ha fatto?”, questa è la domanda da cui partono Nick Srnicek e Alex Williams nel loro Inventare il futuro. Per un mondo senza lavoro, edito da Nero (l’originale è del 2015; di questa interessante casa editrice avevamo già recensito il libro di Mark Fisher). La prendiamo un po’ […]

Percorsi

Buon vento, Capitan Calamaio!

Parlare di Capitan Calamaio è sempre un piacere. Lo avevamo fatto un po’ di tempo fa, quando Ribalta muoveva i primi passi. Lo rifacciamo ora perché, oltre ad essere un’idea e un progetto straordinari, lo sentiamo un po’ come un nostro parente: una specie di cugino che si vede sì di rado, diverso, di aspetto […]

Percorsi

Tantissima Frida, oltre il mito

Frida: quando pronunci un nome così, non c’è quasi bisogno di completarlo con il cognome, Kahlo. Già si ha in testa quel volto moro, quei capelli corvini, quelle sopracciglia. Di una donna che del proprio corpo ha fatto un oggetto d’arte, un percorso politico, un motivo di vita, visto anche quanto è stato martoriato, quel […]

Opinioni

Il fascismo sdoganato da sinistra

Quando tutto cominciò

C'è una data che segna uno spartiacque nello sdoganamento del fascismo da sinistra. Coincide con il discorso pronunciato da Luciano Violante il giorno del suo insediamento come presidente della Camera. A rileggerlo oggi si rivelano tutte le lacune di quell'interpretazione che già allora sorprese (in negativo)

Idee

Mark Fisher e il «realismo capitalista»

Davvero non c’è alternativa?

Oggi sembra «più facile immaginare la fine del mondo che la fine del capitalismo». Davvero è così? Davvero non c'è alternativa? Mark Fisher, nel suo "Realismo capitalista", ci ragiona sopra e ci dà qualche indicazione utile. A muoverci.

Idee

L’analisi più completa delle disuguaglianze nel mondo

Le disuguaglianze nel mondo sono aumentate. No, non è una novità: ma una recente e imponente analisi mondiale ci dà gli strumenti per capire meglio come questo è avvenuto e cosa possiamo fare.