Articoli di Luca Trepiedi

Idee

Ambiente, il miraggio della tecnologia verde

Il progresso e prodotti più efficienti non bastano a salvarci, lo dicono i dati. Quello che serve è una riforma profonda del sistema economico, cioè l’abbandono dell’ideologia della crescita senza limiti

Opinioni

Mobilità

Il sonno della politica genera morti

Sono centinaia i decessi di pedoni e ciclisti investiti ogni anno. Sintomo della insostenibilità di un modello centrato sulle auto che stanno congestionando sempre più le città. Le soluzioni ci sarebbero, quello che manca è la volontà di attuarle

Idee

Mobilità sostenibile

Chi l'ha vista?

Nonostante i proclami, l'Italia continua a essere uno dei paesi in cui si utilizza di più l'auto privata anche per piccoli spostamenti. Una scelta che fa si che si spendano in media 1.500 euro l'anno in più per muoversi rispetto al resto d'Europa. I dati del rapporto Isfort e le alternative possibili

Percorsi

Sharing mobility

La rivoluzione possibile

La sharing mobility può essere declinata in molti modi e alleviare i problemi di traffico delle nostre città, a patto che si riprogetti il modo di far muovere le persone in maniera comoda, rispettosa dell'ambiente e delle persone, e anche più economica. A Roma è stato presentato il primo rapporto nazionale

Idee

Le auto e il governo (che non c’è)

Più schiavi che liberi

I costi di mantenimento del parco macchine sono altissimi. Eppure l'Italia vanta il record di motorizzazione, con una piccola regione a fare da capofila. Perché? C'entra il fatto che il governo del territorio è stato abbandonato e lo sviluppo è determinato da interessi che sono quelli dei soliti pochi

Idee

Auto elettrica

L'Italia al palo

In Italia nel 2015 sono stati venduti solo 2.200 veicoli a emissioni zero. In Olanda 43.000, in Norvegia 33.000. E Germania, Francia e Inghilterra ne hanno immatricolati almeno ventimila ciascuno. Si tratta di differenze non casuali, su cui pesano, e molto, le scelte dei governi

Idee

Il populismo dei trasporti

Candidati a colpi di spot

Furbizie, messaggi sbiaditi e poche proposte all’altezza delle sfide sulla mobilità per le città. Eppure ci sono dati e studi che indicano vie possibili da percorrere e smontano le ricette da campagna elettorale