Articoli di Federico Leo Renzi

Opinioni

Il diritto di censura che abbiamo regalato a facebook

La cancellazione delle pagine dei fascisti da parte di facebook fa emergere un problema che ci coinvolge come cittadini: è una corporation privata a decidere cosa ha e cosa non ha diritto di cittadinanza, non sono più gli stati in seguito a un pubblico dibattito. Abbiamo abdicato all’idea di auto-regolarci e ci facciamo regolare da megacorporation private che domani potrebbe cancellare anche noi

Opinioni

L’epica della singletudine

Una generazione che aveva proclamato di voler superare la coppia monogamica tradizionale ora fa l'apologia della vita da single, passata a consumare prodotti culturali (libri, serie tv, ecc.) e a godersi la libertà di... essere ognuno murato nel proprio appartamento (per chi può permetterselo). Siamo giunti a fare l'epica della singletudine, e non stupisce: assemblare una sfilza di soluzioni peggiori dei problemi che erano chiamate a risolvere, il tutto in meno di 20 anni, è un disastro culturale che avrebbe ammazzato dei reduci di guerra

Opinioni

Ferragni, Salvini, Fusaro, Sfera: perché dettano la linea

Seppur apparentemente diversi, si tratta di quattro personaggi che sono un mix di conservatorismo sociale e di elementi di emancipazione che si sono imposti alcuni decenni fa e sono ormai patrimonio comune. Così rispondono a bisogni, aspirazioni e valori diffusi anche attraverso un'efficace auto-promozione sui social

Comunità

Instagram, trap e nuove generazioni

Vorrei proporre un’idea nuova: la trap e Instagram nascono e crescono insieme. In questa partnership, la trap è quella che assimila talmente bene il modello del social da incarnarne l’estetica e farne linguaggio comune di un’intera generazione, quella che ha eletto Instagram a suo social preferito. Partiamo dal vestiario: la prima cosa che risalta è […]